FACEVA SESSO CON LA SUA ALLIEVA DI 13 ANNI ,A BARI ISTRUTTORE DI NUOTO CONDANNATO A 2 ANNI

La denuncia della 13enne dopo essere stata allontanata dall'istruttore

 

BARI: 13 anni lui,21 lui ,si frequentavano in piscina,in quanto lui è un istruttore di nuoto e lei la sua allieva,tra di loro 2 rapporti sessuali che sono costati al ragazzo una condanna di 2 anni per atti sessuali con minorenne;la sentenza è stata proclamata giorni fa dal Tribunale di Bari dal gup Francesco Pellecchia; l’imputato dunque dovra’ risarcire la vittima per i danni subiti che saranno chiariti in sede civile,ma una cosa che non potra’ risarcire sara’ sicuramente la ferita della piccola,che è arrivata alla denuncia dopo che l’istruttore ,avendo avuto 2 rapporti con lei ,l’avrebbe allontanata e la ragazza,addolorata da cio’ ha raccontato gli episodi vissuti ai suoi genitori.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*