BARI: NEONATO MORTO , IL RISARCIMENTO ARRIVA DOPO 19 ANNI

Il piccolo sbatte' con la testa a terra

 

BARI: Arriva dopo “solo”  19 anni dal decesso il risarcimento per i genitori di un neonato morto in ospedale poco dopo il parto, con molta probabilita’ dopo avere sbattuto la testa a terra.; lo ha deciso la Corte d’Appello di Lecce che, capovolgendo il giudizio di primo grado, ha condannato l’Asl a pagare ben 366mila euro alla famiglia.

Il processo a due medici si è concluso con la prescrizione del reato, le consulenze nei processi penale e civile, sostiene l’Adusbef, “avevano individuato come causa del decesso numerose lesioni di natura post traumatica alla testa del piccolo  che a quanto pare  era caduto dalle mani dei sanitari” e inoltre dall’autopsia era emersa la presenza di un punto di sutura alla testa, omesso invece nelle cartelle cliniche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*