LUCIO ,IL RESPONSABILE DEL DELITTO DELLA FIDANZATA NOEMI, PICCHIATO IN CARCERE DA ALTRI DETENUTI

Al momento nessun provvedimento preso a riguardo

 

Lucio,il ragazzo originario di Montesardo Salentino,responsabile del delitto di Noemi Durini, la sua fidanzatina,non sta passando in carcere momenti facili ,infatti è stato picchiato per ben 2 volte all’interno del carcere “Quartucciu” di Cagliari ,dove appunto ha ricevuto schiaffi e calci da altri compagni di cella.

Al momento non sono stati presi provvedimenti a riguardo ,e nel frattempo Lucio ha chiesto ai suoi legali (Paolo Pepe e Luigi Rella) di essere trasferito in un altro carcere; la situazione psico-fisica del ragazzo non è di certo delle migliori,infatti gia’ nei primi tempi della sua reclusione aveva compiuto gesti di autolesionismo derivanti dall’omicidio commesso.

Seguiremo gli sviluppi sulla vicenda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*