GIOIA DEL COLLE:ANZIANA DI 75 ANNI VIOLENTATA DA UN GIOVANE NIGERIANO

Dopo essere stata addescata con la scusa di un aiuto per i sacchetti della spesa

Ieri, 30 Luglio a Gioia del Colle una donna di 75 anni è stata violentata da un nigeriano di 26 anni ,quando usciva da un supermercato:il giovane si era avvicinato a lei con la scusa di darle una mano con i sacchetti della spesa ,ma arrivati al domicilio dell’anziana donna,il nigeriano,avrebbe malmenato e stuprato piu’ volte la donna.

Il protagonista di questo gesto è stato arrestato dai Carabinieri del posto,subito dopo che la vittima ha raccontato tutto ai suoi figli e descritto l’identikit del nigeriano ai militari; al momento la 75enne è ricoverata preso l’ospedale di Acquaviva delle Fonti ,per riprendersi dall’ accaduto e per effettuare accertamenti sul suo stato di salute;da parte della nostra redazione vanno i nostri auguri di pronta guarigione e un’ abbraccio di solidarieta’ ai suoi cari ,affinche’ leniscano questo momento difficile.

Tante domande ci si pone quando accadono questi episodi ,ma si rischia di passare per razzista o persona senza principi,ma io mi chiedo come sia possibile che avvengano  ancora incidenti  di tale entita’.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*