PRENDO SPUNTO DAL FALLIMENTO POLITICO DELLA VICINA ALTAMURA E MI CANDIDO A SINDACO DI SANTERAMO.

E' uscito allo scoperto per annunciare di voler essere l'erede dell'amministrazione "pietosa" di Michele Dambrosio.

Dopo il fallimento politico della vicina città di Altamura dove un gruppo di nullafacenti si è ritrovato ad amministrare l’intero comune senza esperienza, nasce l’esigenza di aggiunge alla scena politica santermana il neo candidato sindaco Luigi Labarile, ex consigliere comunale. E’ uscito allo scoperto per annunciare di voler essere l’erede dell’amministrazione “pietosa” di Michele Dambrosio.

Labarile, eletto consigliere comunale per ben 6 volte consecutive fino a marzo 2017 per la prematura caduta del sindaco, era tra i membri della maggioranza ed ora Labarile sembra fare sul serio per quanto riguarda la sua elezione a sindaco. Nella foto in alto si può vedere Labarile mentre partecipa ad una delle tante interviste fatta dall’emittente Murgia24 visibile in chiaro sul canale 622 del digitale terrestre, dove l’editore Domenico Ardino è coordinatore regionale del Movimento Civico Avanti Santeramo che l’appoggia in coalizione.

Per avere maggiori informazioni e per partecipare attivamente alle liste del movimento civico, potete inviare una email a: candidati@avantigravina.it (se siete di Gravina in Puglia) oppure a: candidati@avantisanteramo.it (se siete di Santeramo in colle).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*