Ultim’ora: novità sul caso della bimba di 3 mesi deceduta, padre indagato per omicidio

Pm Bari verifica continui maltrattamenti subiti dalla piccola

manette

È formalmente indagato per omicidio volontario il padre 29enne della bambina di tre mesi di Altamura (Bari) morta il 13 febbraio nell’ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari. Le indagini dei carabinieri, coordinate dal pm Simona Filoni, puntano ad accertare eventuali maltrattamenti, ripetuti nel tempo, subiti dalla piccola che potrebbero aver contribuito a provocarne il decesso.
L’iscrizione dell’uomo nel registro degli indagati, stando a quanto si apprende da fonti vicine agli ambienti giudiziari, è un atto dovuto a garanzia dello stesso, in attesa che si concludano tutte le verifiche sul caso e venga depositato l’esito dell’autopsia.
Il padre, difeso dall’avvocato Giuseppe Dellorusso, è attualmente in carcere per un’altra vicenda, una presunta violenza sessuale nei confronti di una 14enne amica di famiglia risalente al 6 gennaio, scoperta dagli inquirenti proprio mentre indagavano sulla morte della figlia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*



*